Termina la regoular season del Campionato interregionale Marche-Umbria Under16 per la Pallanuoto Tolentino.
Tabellino di marcia della formazione tolentinate: dopo aver centrato la qualificazione nel girone Eccellenza, ha chiuso il girone di andata al primo posto con 13 punti (grazie alle vittorie con LRN Perugia, Vela Ancona, Jesina Pallanuoto, Npn Fermo e al pareggio con TM PN Moie). Questo piazzamento gli ha garantito l’accesso al girone di ritorno a tre squadre che assegnava il titolo regionale. Il girone di ritorno ha visto il sorpasso dei perugini (che si sono confermati vincitori del titolo) ai danni dei tolentinati che, però, hanno mantenuto il secondo posto in classifica e portato a casa altri tre punti superando di misura la Vela in casa.
Un ricco bagaglio di esperienza che riconferma il secondo piazzamento della stagione precedente alle spalle della blasonata realtà perugina e davanti alla storica società dorica. risultato che quest’anno ha permesso, alla Pallanuoto Tolentino il primo storico accesso alle Fasi Nazionali dei Campionati Giovanili maschili.
Per la società tolentinate si tratta di un traguardo mai raggiunto con una formazione maschile giovanile.
Inizia quindi la nuova avventura dei ragazzi di coach Ronconi che il 12 e 13 giugno che, nello storico Stadio del Nuoto Gianni Vassallo di Bogliasco (GE), disputeranno i Quarti di Finale Nazionale affacciandosi al panorama italiano ed affrontando società storiche e blasonate che hanno alle spalle formazioni senior che militano delle massime serie e numerosi scudetti giovanili in bacheca. La Pallanuoto Tolentino condividerà questa fase con Como Nuoto (1° classificata Lombardia), Bogliasco 1951 (3° classificata Liguria) e Roma Nuoto (4° classificata Lazio).
Rosa della squadra: Farinelli Gabriele, Noè Marco, Ceselli Saverio, Spè Samuele, Romagnoli Roberto, Pelliccioni Edoardo, Marcantonelli Riccardo, Tosi Enrico, Latini Riccardo, Scagnetti Lorenzo, Antonelli Alessio, Grasso Matteo, Farinelli Daniele, Sforzini Alessio, Pascucci Nicola, tecnico Ronconi Sara, tecnico in seconda Cartuccia Federica.