Ottima domenica di gare per gli atleti del salvamento della Pallanuoto Tolentino. I nostri ragazzi si sono messi alla prova nel campionato regionale estivo svoltosi presso la piscina comunale di Civitanova Marche.  Mattimata di staffette maschile e femminile, 4×50 mista e 4×50 ostacoli, nella quale i ragazzi ottengono un quarto e un quinto posto per i maschi e due volte il quinto posto per le femmine.

Sono stati ottimi anche i risultati delle gare personali svolte nel pomeriggio. Partendo dai maschi, troviamo un fantastico Riccardo Caldarelli che migliora di oltre 1 secondi nel 100 metri manichino con pinne, di 5 nel 50 metri trasporto manichino e di altri 5 nella gara con torpedo. Bravissimo anche Alessandro Zacconi, che conquista un bronzo assoluto e un argento di categoria nel 100 metri con percorso misto, un bronzo nel trasporto e un bronzo anche nel 100 metri pinnato.
Ottimale anche la prestazione di Mattia Luciani, che nonostante dei problemi muscolari, ottiene un oro nel 100 metri manichino con pinne, un bronzo nel 50 metri trasporto e un argento nel torpedo, dove fa l’esordio in gara e dove manca la qualifica di appena 2 secondi.
Importantissima anche la prestazione di Guglielmo Miliozzi, che ottiene un argento sul 50 metri trasporto e conquista la qualifica per gli italiani, nonostante una mancata qualifica nei 100 metri manichino con pinne per soli 6 centesimi, ottenendo comunque un argento nella suddetta gara.
Anche le ragazze portano a casa degli ottimi punteggi.
Ottimo risultato per Francesca Di Rosa, che oltre ad essere stata preziosissima nelle staffette, è riuscita a mantenere il suo personale sul 50 metri con trasporto manichino, migliora anche Asia Gentili, Di oltre 8 secondi nel 100 metri manichino con pinne, di 2 nel 50 metri trasporto, ottenendo anche un ottimo tempo nella gara di esordio dei 100 metri con torpedo. Si distigue Angelica Zamponi, che nonostante problemi fisici, è riuscita a portare a casa ottimi risultati, con il 100 metri torpedo e mantenendo il suo personale nel 100 metri con pinne.
Greta Pagnanelli è riuscita invece nell’enorme sfida di competere in tutte e 3 le staffette, apportando il suo prezioso aiuto, e in ben 3 gare individuali, con un ottimo risultato nel 100 metri con torpedo al suo esordio, mantenendo anche il personale sia nel 50 metri trasporto che nel 100 metri percorso misto.
Bravissima anche Nicole Stortoni, che migliora di 1 secondi nel 100 metri pinnato, mantiene il personale nel 50 metri trasporto e sfiora di solo un secondo la qualifica agli italiani nei 100 metri torpedo, conquistando un bronzo.
Vogliamo anche ringraziare Camilla Micari, che purtroppo per un piccolo incidente, non ha potuto svolgere le gare, ma comunque presente per sostenere i suoi compagni di squadra e fare il tifo per loro!
Grazie agli sforzi della squadra del Salvamento, la Npn Tolentino ottiene un ottimo quinto posto su nove presenti in gara, secondi soltanto a grandi squadre di livello nazionale.

Un enorme applauso ai nostri atleti e alla loro allenatrice Patrizia Piattella!